Wolff esalta la sua W08 “Non la cambio con altre”

19 giugno 2017 – Baku (Azerbaijan)

Toto Wolff, team principal Mercedes. Epa

Toto Wolff, team principal Mercedes. Epa

“Abbiamo un po’ scherzato considerandola come una diva. Ma è una buona macchina, sono convinto sia la più veloce sullo schieramento e non la cambierei con nessun altra”. Parola di Toto Wolff. Il team principal della Mercedes è tornato a parlare di campionato alla vigilia della partenza per Baku, dove domenica si corre il primo GP di Azerbaijan (l’esordio tra le stradine della capitale affacciata sul Mar Caspio dello scorso anno avvenne, infatti, con denominazione GP d’Europa).
duello — Il duello con la Ferrari è più serrato che mai, ma il responsabile della scuderia campione del mondo ritiene che la W08 abbia tutte le carte in regola per riconfermare Stoccarda al vertice: “La nostra monoposto ha sicuramente difficoltà nel trovare l’assetto giusto – ha detto Wolff – però è qualcosa che dobbiamo accettare. Ma pure apprezzare le tante ottime caratteristiche. Sono convinto resti la più veloce in griglia e non la cambierei con nessun altra”.
piloti — Quanto alla classifica, Wolff si complimenta una volta di più con Valtteri Bottas, autore di un’ottima stagione di esordio al volante della Mercedes: “È in un’ottima posizione di classifica, davvero non si crederebbe che è arrivato in squadra all’ultimo momento, in 7 GP è andato oltre ogni più rosea aspettativa. Ha conquistato pole, vittoria e combattuto con Lewis (Hamilton; n.d.r.) il sabato e la domenica. Deve solo mettere insieme tutto ogni weekend e sono sicuro che lo farà”.

 Gasport 

Posta un commento